formazione fassi

Ripartono i corsi di formazione in presenza!

Pubblicato il 21 Luglio 2021 Categoria:

Sono finalmente aperte le iscrizioni ai prossimi corsi di formazione che si terranno in presenza, presso la ns sede di Bentivoglio (BO).

Scopri i corsi in programma, consulta le date e iscriviti!

CORSO BASE GRU SU AUTOCARRO (12 ORE)

7/8 OTTOBRE

MODULO GIURIDICO NORMATIVO (1 ora)
• Presentazione del corso.
• Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle operazioni di movimentazione dei carichi (D.Lgs. n. 81/2008).
• Responsabilità dell’operatore

MODULO TECNICO (3 ore)
• Terminologia e caratteristiche delle tipologie di gru per autocarro in funzione della configurazione.
• Nozioni elementari di fisica
• Condizioni di stabilità di una gru per autocarro
• Caratteristiche principali e principali componenti delle gru per  autocarro.
• Dispositivi di comando a distanza.
• Contenuti delle documentazioni e delle targhe segnaletiche in dotazione delle gru.
• Utilizzo delle tabelle di carico fornite dal costruttore.
• Principi di funzionamento, di verifica e regolazione dei dispositivi limitatori e indicatori di controllo.
• Principi generali per il trasferimento, il posizionamento e la stabilizzazione.
• Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle gru per autocarro.
• Segnaletica gestuale.

MODULO PRATICO (8 ore)
• Individuazione dei componenti strutturali
• Identificazione dei dispositivi di comando e di sicurezza e loro funzionamento.
• Controlli pre utilizzo e prove di manovra senza carico.
• Controlli prima del trasferimento su strada.
• Pianificazione delle operazioni di sollevamento
• Posizionamento della gru per autocarro sul luogo di lavoro
• Valutazione della massa del carico.
• Determinazione del raggio di azione sistemi di imbracatura.
• Esercitazioni pratiche:
• Prova di aggancio del carico per controllo movimenti.
• Operazioni di movimentazione del carico in prossimità di ostacoli fissi.
• Movimentazione di carichi di varie tipologie.
• Manovre di posizionamento di precisione e in zone visibili e non visibili.
• Utilizzo di accessori di sollevamento.
• Imbracatura dei carichi e manovre di emergenza
• Prove di comunicazione con segnalazioni manuali e via radio
• Operazioni di prova dei dispositivi di sicurezza e segnalazione
• Simulazioni di emergenze e gestione delle emergenze
• Compilazione del registro di controllo
• Procedure per la messa a riposo della gru e dei suoi accessori.

CORSO AGGIORNAMENTO GRU SU AUTOCARRO (4 ORE)

30 SETTEMBRE – 25 NOVEMBRE

MODULO GIURIDICO-TECNICO (1 ora)
• Richiami modulo giuridico-normativo e modulo tecnico dell’allegato IV Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

MODULO PRATICO (3 ore)
• Richiami modulo pratico dell’allegato IV Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

CORSO BASE PLE (10 ORE):

2/3 DICEMBRE

MODULO GIURIDICO NORMATIVO (1 ora)
• Presentazione del corso.
• Cenni dì normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota(D.Lgs. n.81/2008).
• Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (3 ore)
• Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
• Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile.
• Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e foro funzione.
• Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
• DPI specifici da utilizzare con la PLE: caschi, imbracature, cordino dì trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
• Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE; spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
• Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.

MODULO PRATICO (6 ore con + senza stabilizzatori)
• Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento
• Identificazione dei dispositivi di comando e di sicurezza e funzionamento.
• Controlli pre-utilizzo: visivi, funzionali, di segnalazione e di sicurezza.
• Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto.
• Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
• Posizionamento e movimentazione della PLE sul luogo di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, posizionamento stabilizzatori e livellamento.
• Capacità operatore di saper indossare il Dispositivo di Protezione Individuale Anticaduta
• Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
• Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
• Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie insicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

CORSO AGGIORNAMENTO PLE (4 ORE)

4 NOVEMBRE

MODULO GIURIDICO-TECNICO (1 ora)
• Richiami modulo giuridico-normativo e modulo tecnico dell’allegato III Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

MODULO PRATICO (3 ore)
• Richiami modulo pratico dell’allegato III Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Richiedi informazioni sul corso di tuo interesse e visita la pagina dedicata alla FORMAZIONE

Compila il form
linea diretta

Vuoi parlare con un nostro consulente o richiedere un’offerta personalizzata?